Mostra fotogragica "Amman Immam". Percorso di immagini alla ricerca dell’acqua nel deserto del Mali Occidentale

Amman Imman: Percorso di immagini alla ricerca dell’acqua nel deserto del Mali occidentale”.

La mostra nasce a seguito della collaborazione tra il fotografo Claudio Massarente e la LVIA.
Nel novembre 2007 Claudio Massarente ha effettuato un viaggio nel nord del Mali, uno stato africano tra i più poveri al mondo, dove l’uomo convive con il deserto. Un viaggio per documentare le opere idriche realizzate nel paese con l’aiuto della LVIA, ma non solo: anche un modo per capire, vedere con i propri occhi e poi comunicare, testimoniare attraverso una macchina fotografica.
 
È proprio durante questo viaggio, con l’impatto emotivo della prima volta in Africa, che sono stati realizzati gli scatti della mostra, una serie di immagini che cercano di spiegare cosa significa acqua in questo contesto estremo. Spiega Claudio Massarente «La mancanza d’acqua imprigiona la vita di coloro che sono costretti a vivere per cercarla, precludendosi di fatto lo sviluppo. La scelta del carcere come location per l’esposizione è figlia di questo concetto».
 
Una serie di fotografie che hanno l’ambizione di proiettare il visitatore in quel mondo di sabbia e caldo, dove la sopravivenza di uomini e animali è legata all’esistenza di pochi pozzi. Continua Massarente: «La mostra evoca scenari di vita quotidiana di queste popolazioni del deserto, i Tuareg: la fatica di scavare nella sabbia fino a profondità proibitive, dove non c’è luce, con la paura che frani addosso; il verso del bestiame che attende di bere e il chiacchiericcio degli abitanti del villaggio che, insieme, attingono l’acqua. Al tempo stesso, ho voluto raccontare la speranza, immortalando come i nuovi impianti idrici possano fare la differenza, migliorare la vita e garantire la sopravvivenza stessa di queste genti».
 
Amman Imman per i Tuareg significa “acqua è vita” queste semplici parole sono il fil rouge che conduce il visitatore attraverso il percorso espositivo.

Per richiedere la mostra: italia@lvia.it   011/7412507

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy